Le assicurazioni sulla vita sono pignorabili?

Ilenia Albanese
Esperta problemi debitori

Quali son i beni pignorabili per un debitore? Le assicurazioni sulla vita sono pignorabili?

Se hai contratto un debito che non riesci a ripagare, sicuramente ti sarai chiesto quali sono i beni a rischio di pignoramento e quali, invece, sono al sicuro.

In questo articolo di approfondimento vedremo se il creditore può rivalersi sulle polizze assicurative per recuperare il suo credito e in quali casi.

Le assicurazioni sulla vita sono pignorabili

Cosa sono le polizze vita

Prima di affrontare il discorso della pignorabilità delle polizze assicurative è necessario capire quali sono e a cosa servono le assicurazioni.

Per assicurazione si intende quel contratto con il quale l’assicurato trasferisce un potenziale rischio alla compagnia assicurativa pagando una somma di denaro periodicamente, anche noto come premio assicurativo, affinché la compagnia si assuma tale rischio. In questo modo, nel caso in cui si verificasse l’evento attinente all’assicurazione stipulata, la compagnia assicurativa paga un capitale o una rendita all’assicurato.

L’assicurazione sulla vita, anche nota come polizza vita, è solamente una delle tipologie di assicurazioni che un soggetto può sottoscrivere.

Le polizze vita possono, inoltre, avere molteplici nature: assicurativa, di risparmio e di investimento o previdenziale.

Le polizze vita si suddividono in rami in base alle tipologie contrattuali che le caratterizzano, e sono:

  • Ramo I: assicurazioni sulla durata della vita;
  • Ramo II: assicurazioni di nuzialità e natalità;
  • Ramo III: assicurazioni sulla vita connesse con fondi di investimento o indici;
  • Ramo IV: assicurazioni malattia a lungo termine;
  • Ramo V: operazioni di capitalizzazione;
  • Ramo VI – gestione di fondi pensione.

Tra le polizze vita del ramo III rientrano le cosiddette polizze Linked (unit Linked o index Linked)che rappresentano una forma di investimento finanziario attraverso un versamento di denaro periodico per tutta la durata della vita con il valore del capitale che è soggetto al fondo interno della compagnia assicuratrice.  

Le assicurazioni sulla vita sono pignorabili?

Quando non si è in grado di pagare i propri debiti, sono tanti i beni che possono essere aggrediti dal creditore, dallo stipendio agli immobili come prima e seconda casa, dalle automobili al libretto postale.

Ma tra i beni e le proprietà pignorabili ci sono anche le assicurazioni sulla vita?

Secondo la normativa italiana, le assicurazioni sulla vita non sono pignorabili. Tuttavia, la giurisprudenza ha ammesso alcune eccezioni. Infatti, le polizze Linked sono considerate pignorabili poiché non ha natura previdenziale ma di investimento finanziario. Di conseguenza, non gode delle garanzie riservate dall’articolo 1923 del Codice Civile che stabilisce che:

“Le somme dovute dall’assicuratore, in relazione ad una assicurazione sulla vita, al contraente o al beneficiario non possono essere sottoposte ad azione esecutiva o cautelare”.

Di conseguenza, non è sufficiente aver sottoscritto una polizza vita per pensare che quel capitale sia al sicuro dal pignoramento. Infatti, la pignorabilità o la non pignorabilità di un’assicurazione sulla vita dipende dalle caratteristiche contrattuali sottoscritte con la compagnia assicurativa.

Per essere impignorabile, un’assicurazione deve presentare le seguenti caratteristiche:

Problemi di debiti? Contatta DifesaDebitori

  • Avere uno scopo previdenziale e non di indennizzo;
  • Il rischio per la compagnia assicurativa di pagare l’intero capitale all’assicurato al termine del contratto;
  • L’importo del premio viene determinato in base all’età dell’assicurato;
  • Avere una durata prolungata;
  • Stabilire da contratto il pagamento periodico dei premi.

Di conseguenza, le polizze vita sono pignorabili se presentano le seguenti caratteristiche:

  • Non hanno valore previdenziale;
  • Può essere richiesto il riscatto del capitale in ogni momento;
  • Il premio può essere corrisposto in una sola soluzione;
  • Il contratto ha una durata fissa;
  • La redditività della polizza è determinata dal rendimento finanziario.

Le polizze assicurative sono sequestrabili?

Oltre ad essere impignorabili, le polizze sulla vita sono anche considerate dalla legge come non sequestrabili. Ma anche in questo caso è necessario fare alcune dovute precisazioni.

Infatti, è possibile procedere con il sequestro delle assicurazioni sulla vita nel momento in cui la stipula dell’assicurazione sia avvenuta utilizzando fondi illeciti. Lo stesso concetto si applica nella fattispecie in cui i beni collegati all’assicurazione possano essere utilizzare per compiere altri atti illeciti.

Problemi di debiti? Contatta DifesaDebitori